I rappresentanti delle cinque comunità arbëreshe della Basilicata a Roma per la valorizzazione e conservazione della propria identità storica e linguistica

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Rosamaria Busicchio sindaco San Costantino Albanese

Rosamaria Busicchio sindaco San Costantino Albanese

Lunedì 4 maggio le rappresentanze istituzionali delle cinque comunità arbëreshe della Basilicata, Barile, Ginestra, Maschito, San Costantino Albanese e San Paolo Albanese, si sono incontrate a Roma per un percorso di valorizzazione e di conservazione della propria identità storica e linguistica, partendo proprio dalla formazione con la progettazione di interventi sull’edilizia scolastica finalizzati ad una scuola multimediale ed innovativa. Le comunità ringraziano l’Assessore Regionale Prof. Aldo Berlinguer che le ha sostenute in questa progettualità mostrando particolare sensibilità alla cultura arbëreshe.

san-costantino-albaneseL’incontro si è tenuto a Roma, presso l’Agenzia per la Coesione territoriale, alla presenza del dott. Versace e dei suoi collaboratori, con la partecipazione dell’arch. Galimberti, coordinatrice dell’Unità di missione per l’edilizia scolastica della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

“Abbiamo gettato le basi di una proficua collaborazione con le istituzioni centrali – ha dichiarato l’Assessore Berlinguer – al fine di costruire percorsi formativi che consentano di non disperdere la tradizione, cultura e lingua arbëreshe, che costituisce un patrimonio oggi condiviso, in Italia, da una grande comunità di oltre 100.000 persone”.

 

I Sindaci delle Comunità Arbëreshe

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi