E’ stato presentato a Potenza il libro: “Da garibaldino a partigiano”

Nuovo interessante ed entusiasmante evento organizzato dall’associazione potentina Le Ali di Frida. E’ stato presentato ieri sera, INFATTI, a Potenza, presso il CSV Basilicata, il romanzo storico di Piero CaricatoDa garibaldino a partigiano” che, attraverso le vicende umane e personali dei componenti di una famiglia siciliana racconta, con equilibrio e puntigliosa attenzione ai particolari, la grande Storia del nostro Paese, dall’unità d’Italia alla lotta partigiana.

Un grande affresco di un lungo periodo storico che ha visto al proprio interno grandi sconvolgimenti, la scomparsa di alcuni stati, la formazione dell’Italia, due guerre mondiali, la dittatura fascista, un numero infinito di morti, la lotta di liberazione. L’autore, un giovanissimo ottantenne con la passione per la storia, si è raccontato ed ha raccontato con grande passione, garbo e incredibile pudore la nascita di questo libro.

Il poeta e scrittore Angelo Parisi, sottolineando la lettura storica “dal basso” affrontata dall’autore, ha effettuato una profonda ed acuta analisi dell’intero periodo considerato, sollecitando numerosi spunti di riflessione anche sulla realtà attuale. Molto interessante, inoltre, il tema della memoria e della necessità di preservarla.

Lo storico Michele Strazza, con grande rigore scientifico e con altrettanto grande capacità di coinvolgimento, ha affrontato il tema del rapporto tra verità storica ed interpretazione dei fatti storici, tra storia e narrazione storica, tra soggettività e dati oggettivi, non tralasciando gli aspetti relativi all’ utilizzo dei media ed alla folklorizzazione dei fatti storici.

L’attrice Isabella Urbano ha splendidamente recitato brani del libro ed alcuni omaggi poetici tra l’entusiasmo dei presenti che hanno parimenti mostrato di apprezzare i brani musicali arrangiati ed interpretati dal bravissimo Antonio Roma e scelti per rimarcare le tappe principali degli eventi narrati.

Ha coordinato egregiamente il tutto la presidente di le Ali di Frida Franca Coppola.

Veramente una bella serata, ricca di emozioni, riflessioni, curiosità, entusiasmo, poesia, magia.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi