L’Artista Larotonda a Forlì

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Si è appena conclusa la XVI edizione della FIERA DI FORLI’ Vernice ART FAIR, alla quale hanno partecipato artisti da tutta Europa. Presenti circa seicento artisti i quali hanno messo in mostra oltre 1000 opere nell’ampio quartiere fieristico, dedito a manifestazioni culturali di altissimo profilo.

Vicoli misteriosi di Donato Larotonda

Dalla Basilicata sono stati presenti artisti lucani, come Donato Larotonda  (Rionero in Vulture), il quale ha esposto nel proprio stand oltre venti opere di diversa dimensione. Di queste, quella intitolata “Vicoli misteriosi” è stata inserita nel concorso nazionale, al quale, già in altre passate edizioni (2013 e 2014) Larotonda aveva ottenuto il Premio della Stampa e il Primo Premio. In questa edizione, l’opera del lucano è rientrata nella rosa dei ventisei artisti che maggiormente hanno ottenuto consensi da parte della critica e del pubblico. Della Mostra, come di consueto, è stato realizzato un catalogo (messo in vendita) nel quale due opere di Larotonda sono state riprodotte in bella evidenza.

Donato Larotonda Forli 2018

Larotonda colpisce per la luce particolarmente tenue ed i cromatismi che emanano dolcezza e serenità. Riesce così a conferire un chiaro ed esemplare messaggio di semplicità e naturalezza, come la salvaguardia dell’ambiente e il valore spesso trascurato del rapporto intrinseco dell’uomo con la natura.  Forlì rappresenta dunque una tappa imprescindibile dell’artista lucano nel confronto con quanto si muove nel panorama artistico, non soltanto a livello nazionale quanto e soprattutto in Europa.                                               

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi