Vocabolari, Tesi di Laurea, racconti leggendari, fra le opere vincitrici del Premio Letterario “Salva la tua Lingua Locale”

Si è tenuta il 12 dicembre la cerimonia di premiazione della VII edizione del concorso “Salva la tua lingua locale”, nella sala della Protomoteca del Campidoglio a Roma.

In rappresentanza del Comitato #ProLoco #Unpli #Basilicata è intervenuto il Presidente regionale Rocco Franciosa che ha premiato il vincitore lucano di Francavilla In Sinni della sezione
PROSA EDITA: Filippo Di Giacomo, “Mǝskìgliǝ”, Ed. Gedi, 2019 – Basilicata –#dialetto francavillese, a cui ha rivolto i complimenti per l’opera prodotta esprimendo soddisfazione e orgoglio per l’intera Regione.

La professoressa Patrizia Del Piante, Direttrice del “Centro Internazionale di Dialettologia” con sede presso l’Università degli Studi della Basilicata e componente della Giuria, nel suo intervento ha sottolineato l’importanza della collaborazione tra mondo accademico e del volontariato per un’azione sinergica di salvaguardia e valorizzazione delle lingue locali con attività di alfabettizzazione dialettale per tramandare le tradizioni locali alle nuove generazioni.

Complessivamente sono 500 le opere presentate, 250 i partecipanti e 55 i finalisti selezionati, di cui molti lucani.

Le giurie: Il presidente onorario del premio è Giovanni Solimine, docente universitario, direttore del dipartimento di “Scienze documentarie, linguistico-filologiche e librarie e geografiche” de La Sapienza di Roma e presidente della Fondazione “Maria e Goffredo Bellonci” che si occupa di promozione della lettura e organizza il “Premio Strega”.
Le opere delle sezioni “prosa”, “poesia” e per il premio “Tullio De Mauro” sono state valutate dalla giuria composta da docenti e linguisti, presieduta dal docente universitario Salvatore Trovato e composta da: Franco Brevini, Patrizia Del Puente, Luca Lorenzetti, Luigi Manzi, Plinio Perilli, Giovanni Ruffino, Giancarlo Schirru, Giovanni Tesio, Angelo Zito.

Per la Basilicata importanti riconoscimenti a:
Simona Corbo (dialetto di Avigliano – PZ) Finalista Sezione POESIA INEDITA
Maria Cifarelli, Il pesce porcello, Ed. Il Seme Bianco, 2019 LAZIO – dialetto di Senise (PZ) Finalista Sezione PROSA EDITA
Antonio Romano, U dialéttë mundalbanésë, Ed. EditricErmes, 2019 BASILICATA – dialetto montalbanese Finalista Sezione POESIA EDITA

MENZIONI AD ASSOCIAZIONI PRO LOCO UNPLI PER LA DIFFUSIONE DEL PREMIO “SALVA LA TUA LINGUA LOCALE” 2019:

Pro Loco Viggiano (PZ); Pro Loco Avigliano (PZ); Pro Loco “Le Torri” Chiaromonte (PZ); Pro Loco Paterno (PZ); Pro Loco Senise (PZ);  (PZ).

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi