Peppino Molinari: ricordo di Tommaso Morlino

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Il 6 maggio 1983 moriva a Roma Tommaso Morlino. E’stato tra i fondatori della Dc e dal 1954 componente del Consiglio Nazionale e poi vice segretario politico.

Tommaso Morlino e Emilio Colombo

Nel 1968 fu eletto Senatore nel collegio di Lecco rieletto fino al 1979. Fu cinque volte nominato Ministro delle regioni, della pubblica amministrazione, della programmazione e della giustizia, ed infine prima vice presidente e poi presidente del Senato.

Tommaso Morlino

Si definiva “uomo del Sud” fu un innovatore della programmazione e della politica economica. Da meridionalista insisteva sull’obbligo morale di adottare provvedimenti strutturali che incidessero e riducessero il divario tra le due parti del paese. Uomo del dialogo con i partiti di opposizione è stato il principale artefice dell’ordinamento regionale. Interprete vero dei valori e principi cattolici democratici, grande amico di Aldo Moro, alcune sue scelte sono state il frutto di un’interazione profonda con Tommaso Morlino.

 

Orgogliosi di averlo avuto come lucano!

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi