La Politica con gli uomini di oggi rispetto a quelli di una volta

Stampa questo articolo Stampa questo articolo

Si è molto parlato degli Stati Generali la cui natura è nata più per esigenze di comunicazione che per raccogliere idee e suggerimenti sui piani per il rilancio del Paese.

Ernesto Calluori

La kermesse di Villa Pamphili è terminata e si resta in attesa che si possa reagire per rilanciare il Paese con proposte concrete. Basterebbe una volta per tutte far funzionare tutto ciò che non viene fatto funzionare. Dinanzi a taluni scenari se si pensa alla politica di trenta quarant’anni fà, nasce spontaneo un certo rimpianto. Quegli uomini di assoluto valore, fatti oggetto di una rivoluzione giudiziale e messi al muro, sono gli stessi che oggi meritano una rivalutazione complessiva alla luce del paragone con i successori.

Primi ministri – senza andare troppo indietro – erano Andreotti, Spadolini, De Mita, Craxi per citarne alcuni e, oggi abbiamo Conte. Ministri agli Esteri Saragat, Nenni, Moro e, oggi abbiamo Di Maio. Ministri della Giustizia sono stati Martinazzoli, Vassallo, Martelli e, oggi abbiamo Bonafede.

Segretari dei partiti politici erano Fanfani, De Mita, Forlani, Martinazzoli, Zaccagnini per la DC ; Berlinguer, Natta, Occhetto per il Pci; De Martino e Craxi per il Psi; La Malfa e Spadolini per il Pri; Almirante per il Msi. Oggi, abbiamo Salvini, Meloni, Tajani (che funge da controfigura), Zingaretti, Crimi che sono alla testa degli attuali partiti politici. La domanda che legittimamente il cittadino si pone è la seguente :

perché dinanzi alla dura lotta contro l’inflazione degli anni ottanta che mutilava stipendi e pensioni con la disoccupazione imperante e senza Europa non si svolse mai una Kermesse simile a quella vissuta in questi dieci giorni in cui tutti potevano dire tutto o il contrario di tutto “ ?

Ciriaco De Mita

Gli incontri di allora si svolgevano con le categorie economiche per temi specifici in tempi brevi e poi il Governo responsabilmente decideva. Quelli erano tempi e uomini diversi !

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi