Al novello Parroco di San Severino Lucano

don Camillo Perrone

Caro Don Antonio Lo Gatto, mentre ti accingi a guidare con fervida generosità le anime della comunità sanseverinese, ti auguro di avere un cuore grande di pastore e di padre per cui vorrai amare la mistica vigna che è la Parrocchia di San Severino Lucano, la Parrocchia di Mezzana e di Villaneto, con palpiti di intensa passione apostolica.

Parimenti mi pregio ora ringraziare sentitamente l’attuale parroco di San Severino, Rev. Don Antonio Zaccara per la genuina testimonianza sacerdotale e il suo grande zelo pastorale profusi in questi ultimi 4 anni a San Severino.
Ringrazio vivamente Sua Eccellenza Reverendissima Mons. Vincenzo Orofino per averci donato il suddetto nuovo parroco nella persona di Don Antonio Lo Gatto, dopo Don Antonio Zaccara donatoci 4 anni fa (2016).

don Antonio Lo Gatto

Teniamo presente che il sacerdote è il mediatore fra Dio e l’uomo; egli ha ereditato da Cristo tutte le sue funzioni e tutte le sue attribuzioni; è l’inviato di Dio, il predicatore del Regno, il paciere scelto da Dio per portare agli uomini la sua misericordia e il suo perdono.
Egli è il buon pastore, pronto a dare la vita per le sue pecorelle, pronto a dare la vita perché gli altri abbiano la vita, tornino ad avere la vita in Dio.
Stimatissimo Don Antonio, ti auguro vivamente di conservare un cuore sempre incandescente d’amore divino, che sprizzi scintille d’amore anche quando è battuto dal maglio del dolore.
Ti raccomando poi di recitare spesso questa preghiera:

“O Gesù, che mi volesti cingere tre anni fa (2017) del fulgido diadema del Tuo regale Sacerdozio facendomi partecipe nel ministero della salvezza delle anime ricolma il cuor mio del Tuo amore”.

“Il tuo aiuto, poi, Signore Gesù, ci renda sempre lieti nel tuo servizio, perché solo nella dedizione a te, fonte di ogni bene, possiamo avere felicità piena e duratura”.

don Antonio Lo Gatto

Ripetiamo spesso questa bella preghiera tratta dalla liturgia cattolica per essere sempre ilari e solari, come si conviene.
Carissimo Don Antonio, ti abbraccio con somma riverenza.
Ringrazio infine il caro Mons. Franco La Canna, Parroco di Francavilla, nonché la stessa comunità francavillese “per il dono sublime” elargito alla nostra parrocchia che accoglie benevolmente il suo nuovo parroco: Don Antonio Lo Gatto.

Sac. Don Camillo Perrone a nome della comunità parrocchiale di San Severino Lucano.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi