Castelluccio Inferiore saluta Mario Roberti. Il ricordo di Peppino Molinari

CASTELLUCCIO INFERIORE (PZ) – Oggi è venuto a mancare un caro amico di Castelluccio Inferiore Mario Roberti (nella foto il primo a sinistra con Antonio Petruccio, Emilio Colombo, Don Ciccio Cozzetto, Don Checco Lauria di Rotonda ed il sindaco Saverio Campanella), operaio della Firema di Tito, persona perbene, umile, democristiano convinto.

Castelluccio inf.

Sempre in prima fila nelle assemblee della DC, nelle tante campagne elettorali e non ha mai fatto mancare il suo positivo contributo per l ‘unità del partito.

Lui come tanti altri quando si è sciolta la Dc si sentiva orfano ed era felice nel ricevere quelle pillole di storia che scrivo per ricordare quella straordinaria esperienza.

È anche grazie ad amici come Mario ed ai tanti militanti come lui disinteressati se la Dc in Basilicata ha conseguito dei grandi successi! Buon viaggio amico mio, porteremo nel cuore sempre il tuo ricordo.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi