Bilancio difficile per la Basilicata: Bardi e le spese per la comunicazione e social

Avanti on line“ del 14 Marzo 2023 riporta l’articolo indicato nel titolo a margine che facciamo nostro per averci stupito e incuriosito, del quale si dà conto:

Ernesto Calluori

Un milione e 200mila euro. E’ lo stanziamento che il governo regionale del presidente lucano, il forzista Vito Bardi ha inserito nello schema di Bilancio per l’Ufficio Stampa e la comunicazione istituzionale. Nulla da dire se non fosse che a contestare quell’importo sia la sua stessa maggioranza.

La Regione Basilicata ha speso tanto e accade proprio adesso nell’ultimo anno di mandato prima delle elezioni con la difficoltà ancora oggi presente, di approvare il bilancio e il rischio della gestione provvisoria che porterebbe la Regione e gli Enti Sub-regionali, comprese le Aziende del Servizio sanitario regionale.

Generale Vito Bardi
Vito Bardi Presidente Giunta Regionale Basilicata

Troppi soldi sulla comunicazione ha tuonato il commissario regionale della Lega, l’ex senatore Pasquale Pepe. Già troppi soldi di fronte ad altre voci che di fondi nel documento contabile in discussione hanno poco o nulla. Il pres Bardi assicra i suoi alleati che i fondi saranno attestati quando arriveranno le royalts sul petrolio e quelli sull’acqua. Insomma ci vuole tempo. Tempo in una Regione che vive l’inferno demografico, il dramma dello spopolamento, la continua emorragia di giovani che vanno via per studi o per lavoro.

Tempi che dovranno attendere famiglie, lavoro, ragazzi. Non lui, non il governatore lucano che sentendo aria di urne, forse, con quella comunicazione istituzionale, spera di convincere gli indecisi e gli astensionisti. Dimentica che i Lucani hanno bisogno di provvedimenti contro la povertà, l’isolamento, la disoccupazione”.

Questo è tutto : Scusate se è poco !!!

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi