No alla chiusura dell’Agenzia Entrate Riscossione di Lagonegro. Ritorto: “Danno per professionisti e cittadini”

I Presidenti dell’Ordine dei Commercialisti di Sala Consilina – Lagonegro Nunzio Ritorto e del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati del Tribunale di Lagonegro Enzo Bonafine contro la paventata soppressione dell’Agenzia Entrate Riscossione di Lagonegro.

Nunzio Ritorto

“Sarebbe una vera e propria iattura – riferisce il Presidente dell’Ordine dei Commercialisti Nunzio Ritorto – in quanto i cittadini si vedrebbero privati della disponibilità di un servizio essenziale. Gravissimo, inoltre, il danno che verrebbe cagionato alle categorie professionali che, ovviamente, si troverebbero costretti ad affrontare lunghe percorrenze chilometriche con evidenti ripercussioni economiche che, naturalmente, si riverserebbero in ultima istanza a carico dei cittadini”.

“Il nostro impegno – sottolinea Ritorto – unitamente a quello dell’Ordine degli Avvocati del Foro di Sala Consilina – Lagonegro è teso a sventare questa ipotesi che priverebbe di un servizio pubblico un territorio decisamente vasto tanto da comprendere tutta l’area sud occidentale della Basilicata, costituita da 27 comuni, e una parte della Campania ricadente nel Golfo di Policastro e nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni”.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi