Cinema Ergo Sum: laboratori e seminari

Armando Lostaglio

Rionero in Vulture. Prende il via nell’aula magna del Campus Istituto d’Istruzione Superiore “Giustino Fortunato” un ciclo di seminari e laboratori dal titolo Cinema Ergo Sum per comune iniziativa del CineClub “Vittorio De Sica”Cinit. La proposta culturale ha suscitato immediato consenso da parte della Dirigente scolastica Antonella Ruggeri, peraltro da sempre aperta ad esperienze provenienti dal tessuto socio-culturale ed associativo del territorio.                               Con il patrocinio del MIUR, di Regione Basilicata e Ministero Beni Culturali, il coordinamento di Chiara Lostaglio, si inizia venerdì 24 marzo 2017 – ore 11:30 – con una lezione del prof. Gianni Celata, docente di economia delle imprese audiovisive all’Università degli Studi di Roma 3, il quale tratterà il tema Il Cinema fra economia e territorio.

Chiara Lostaglio

Giovedì 30 marzo 2017 sarà l’Aula magna del Liceo Classico – ore 11:30 – ad ospitare il prof. Massimo Tria, docente di Slavistica all’Università degli Studi di Cagliari, nonché componente della Giuria della Settimana Internazionale della Critica durante la Mostra del Cinema di Venezia. Il tema da trattare con gli studenti sarà La letteratura russa nel cinema italiano: il caso di Alberto Lattuada. 4 film e 4 anime diverse.                         I due seminari avranno un prologo mercoledì 22 marzo, nell’aula magna del Campus, per iniziativa del Comitato degli studenti, con un intervento sul Cinema e l’influenza sulle nuove generazioni a cura di Armando Lostaglio, fondatore del “De Sica”.  

Sono in cantiere anche seminari di recitazione, sceneggiatura e critica del cinema, in simbiosi con il Concorso “Cinema delle Emozioni” aperto alle scuole di ogni ordine e grado, giunto alla sua quindicesima edizione.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi