Ricordo del Sen. Donato Pafundi

Il 16 settembre 1973 moriva il Sen. Donato Pafundi di Pietragalla, magistrato, Procuratore Generale della Corte di Cassazione dal 1956 al 1958 e vice Segretario del Consiglio Superiore della Magistratura.

Sen. Donato Pafundi

Eletto senatore nel collegio di Potenza nella lista della Dc dal 1963 al 1968. Componente della Commissione Giustizia ed autorizzazione a procedere. E’ stato il primo Presidente della Commissione Parlamentare d’Inchiesta sul fenomeno della mafia, vice Presidente il Sen. Oscar Luigi Scalfaro.

Sen. Donato Pafundi

 

L’organismo iniziò i suoi lavori sulla scia dell’indignazione provocata dalla strage di Ciaculli avvenuta cinque giorni dopo la sua costituzione. Il suo compito fu quello di analizzare limitatamente alla regione Sicilia la genesi, le caratteristiche del fenomeno mafioso al fine di assumere le necessarie misure di contrasto. Si reco’ varie volte in Sicilia, promosse l’adozione dei primi provvedimenti legislativi di lotta e di repressione alla mafia.

Presentò la prima relazione al Parlamento. Profondamente cattolico, uomo dalle grandi qualità morali e giuridiche rappresentò in Senato con grande dignità ed autorevolezza la Basilicata.

Terminata la legislatura scelse di non candidarsi anche per l’età dando una lezione di stile e di comportamento.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi