La BCC di Lavello Banca Leader 2021

Lavello. La nuova edizione dell’ATLANTE delle Banche Leader 2021, pubblicata da Milano Finanza in collaborazione con Accenture, nel confrontare i risultati del lavoro sviluppato da 304 Banche operanti sul territorio nazionale, ha evidenziato la Banca di Credito Cooperativo Gaudiano di Lavello al primo posto tra le banche di Basilicata e, per indice di redditività, al 12° posto tra quelle dell’intero panorama nazionale.

Sede BCC

L’analisi viene compiuta sui dati riferiti all’intero sistema bancario italiano, approfondendo l’indagine sui conti dei singoli istituti. Ha anche riguardato la evoluzione dei mezzi amministrati, del cash flow, del patrimonio, degli impieghi, il margine d’interesse e di intermediazione, il risultato di gestione, l’indice di redditività. Il Rapporto ha fatto registrare, per la Banca del Vulture-Melfese, dati in continua crescita, con indici di assoluta solidità.

Il Presidente della BCC, Michele Abbattista, nel commentare l’importante risultato del Rapporto MF, fa rilevare che esso certifica l’impegno aziendale teso a coniugare il tradizionale sostegno alle famiglie e alle imprese del Vulture-Melfese con la esigenza di dare stabilità e importanti risultati di bilancio. I dati positivi sono, peraltro, il frutto del lavoro profuso dalla Direzione e dalla intera struttura aziendale a supporto dell’area nord di Basilicata, in un anno tanto difficile e complicato per il nostro Paese.

Michele Abbattista

Questi risultati sono stati ottenuti in un periodo complesso, nel quale la banca dell’area nord della regione non ha mai fatto mancare il proprio sostegno alle tante imprese e alle famiglie, duramente colpite dalla difficile crisi conseguente la pandemia. Ha erogato linee di credito alle piccole imprese in difficoltà, ha concesso moratorie, ha supportato con donazioni lo sforzo proficuo di istituzioni e associazioni impegnate sul territorio.

La BCC si conferma, dunque, un punto di riferimento creditizio del Vulture-Melfese, con sedi a Lavello, Melfi e Rapolla, rette da Maria Rosaria Costa, in un territorio ritenuto strategico e fondamentale nei processi di sviluppo e crescita dell’intera economia regionale.

DONATO MASIELLO

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi