La Rete oncologica del Sud AMORe: integrazione tra specialisti e Istituti

Rionero in Vulture 09/02/2024 – Si è tenuto questa mattina nell’Auditorium dell’Irccs Crob il primo incontro che segna l’ulteriore potenziamento della rete Allenza Mediterranea Oncologia in Rete. I tre direttori generali degli Irccs oncologici del Sud: Massimo De Fino direttore generale Irccs Crob, Attilio Bianchi direttore generale dell’Istituto Pascale di Napoli e Alessandro Delle Donne direttore generale dell’Istituto tumori Giovanni Paolo II di Bari, insieme al direttore generale del dipartimento alla Salute della Regione Basilicata Massimo Mancini, si sono confrontati sulle future strategie di sviluppo della rete delle reti oncologiche del Sud, nel comune obiettivo del motto ‘ogni cura al Sud’ per porre fine ai viaggi della speranza.

I tre Istituti hanno stabilito che saranno integrate più linee di sviluppo sia sulla ricerca che sulla clinica. Sarà effettuata una prima analisi multidimensionale comune sui tre Istituti attraverso una piattaforma unica già validata dall’Istituto Pascale il cui utilizzo, a livello regionale, verrà richiesto anche per l’Irccs Crob. Questo permetterà una integrazione tra specialisti e Istituti nella valutazione multidisciplinare dei casi anche al fine dell’arruolamento dei pazienti nei trials clinici.

Al riguardo il direttore generale del dipartimento alla Salute Mancini, ha annunciato che la Regione Basilicata sta rivedendo il modello di rete oncologica alla luce delle esperienze già presenti in Campania e Puglia e mutuate nel progetto AMORe.

I tre direttori generali degli Irccs oncologici del Sud hanno espresso soddisfazione per l’incontro odierno che ha gettato le basi per una proficua collaborazione non solo sulla ricerca scientifica ma anche tra i vari specialisti sanitari.

I direttori hanno definito anche una programmazione per i prossimi eventi, nonché un convegno a breve su temi di ricerca scientifica.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi