Petrolio lucano, il candidato alle regionali Isoldi (M5S) rimette al centro dell’attenzione il rispetto degli accordi stipulati con Eni e Total e la tutela dei cittadini e dell’ambiente

Presa di posizione di Yuri Isoldi, candidato del Movimento 5 Stelle alle elezioni regionali, sul tema delle estrazioni petrolifere in Basilicata.

“Il M5S lucano – afferma in una nota – dice basta al modello di gestione del petrolio basato su appalti alle grandi compagnie petrolifere senza alcun rispetto per l’ambiente e la salute dei cittadini.

In Val d’Agri da decenni si estrae petrolio, mettendo a rischio le falde acquifere e la diga del Pertusillo, nell’area Camastra Alto Sauro la situazione è simile con i pozzi che alimentano Tempa Rossa, eppure non c’è mai stato il tanto annunciato sviluppo economico derivante dalle estrazioni: la Basilicata è l’ultima regione in Italia per crescita del Pil, a conferma che non sono di certo i miseri bonus di Bardi a fare crescere l’economia.

Siamo contrari – sottolinea Isoldi – al rilascio di nuove concessioni, a nuovi pozzi di petrolio e a nuove trivelle. Va fatta la bonifica dei pozzi che non sono più in attività e occorre una verifica sul rispetto pieno e complessivo degli accordi fatti con le compagnie petrolifere affinché siano rispettati i territori e le comunità coinvolte e vengano riconosciuti maggiori vantaggi per la nostra regione.

E’ di fondamentale importanza – conclude il candidato alle regionali Isoldi – dare slancio ad uno sviluppo economico sostenibile, con politiche che favoriscano le imprese locali, l’agricoltura sostenibile e il turismo responsabile, in modo da creare un’economia più robusta e diversificata che possa resistere alle sfide future di una regione abbandonata per molti anni a se stessa”.

Yuri Isoldi

NOTE BIOGRAFICHE

Ho 36 anni, sono sposato e papà di Sveva che ha tre anni. Dopo il percorso universitario e la laurea in Organizzazione e marketing per la comunicazione d’impresa alla Sapienza di Roma, ho deciso di ritornare in Basilicata. Mi occupo di comunicazione e digital marketing e sono iscritto, dal 2006, all’Ordine dei Giornalisti della Basilicata. Mi sono iscritto al Movimento 5 Stelle nel 2018 e sono referente giovani del Gruppo Territoriale di Potenza.

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi