Gocce di cristallo

Gocce di cristallo

Flora Febbraio
Flora Febbraio

Nel tumulto della folla,

nel chiasso della festa

così nel tuo rifugio,

un chicco di cristallo

riga il tuo bel viso,

poi sgorga, prorompe involontario

un pianto che ti annega

intriso di tristezza e solitudine

o stupore ed emozione?

Qualunque sia l’origine

è un sentimento che

non lascia spazi a dubbi:

è solamente amore,

nutrito di quel sale

che pulisce le pupille

per veder lontano e

lo sguardo superare

amore

estate 2015

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi