Emergenza ed economia

Cari amici, è notizia di due giorni fa il cosiddetto colpo di Bazooka finanziario della BCE (Banca Centrale Europea), di circa 750 miliardi di euro.

Ma come funziona questa cosa?

Oggi, anche per farci un pò di compagnia in questo brutto periodo, voglio chiarire alcuni termini di cui sentiamo ogni giorno parlare in televisione o leggiamo sui giornali: bazooka finanziario, debito pubblico e spread.

Biagio Passatordi

La Banca Centrale Europea ha deciso di emettere sul mercato titoli per circa 750 miliardi di Euro.

I titoli possono essere sia pubblici sia privati, a seconda di chi li emette, uno Stato o un’azienda privata.

Mediante la vendita di questi titoli, l’Europa si finanzia.

Praticamente è come se chiedesse un prestito in denaro a coloro che acquistano questi titoli e, come ogni prestito, colui che lo chiede si impegna a restituirlo, con i dovuti interessi alle scadenze prestabilite.

Lo scopo è di far fronte alle emergenze di questo periodo (emergenza coronavirus).

Il debito pubblico di ogni Stato è definito proprio dalla immissione sul mercato di varie specie di titoli, che esso si impegna a rimborsare a scadenza e con gli interessi.

Lo spread (differenziale) è la differenza di rendimento tra due titoli, cioè la differenza tra i tassi di interesse pagati su due titoli differenti.

Sentiamo spesso parlare di spread che sale a 200 o 300 punti, tra titoli italiani e titoli tedeschi. Ciò significa che i tassi di interesse pagati sui titoli italiani sono 2 o 3 punti percentuali superiori a quelli tedeschi.

BCE sede

Dunque, a parità di capitali chiesti a prestito, noi paghiamo più interessi dei tedeschi e, di conseguenza, il nostro debito pubblico sale più velocemente.

Ma perché l’Italia paga un tasso di interesse più alto?

Perché, attualmente, gli investitori ritengono che l’economia tedesca sia più solida e garantisca, puntualmente, il pagamento dei suoi debiti; mentre l’Italia, per rendere più appetibili i propri titoli, deve promettere tassi di interesse più elevati.

E’ stato piacevole dedicare un pò del mio tempo a voi che mi leggerete. Ciao.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi