Una presenza per la nostra comunità e una speranza per il territorio

Li mandò a due a due!”. Tante volte abbiamo avuto modo di ascoltare questo versetto del Vangelo di Luca, che esprime e descrive le modalità con le quali Gesù manda i suoi discepoli ad annunciare la buona novella. Tante volte ci siamo soffermati su questa espressione per ricordarci e ricordare che si è discepoli non “in solitaria” ma in una vera e profonda comunione, solo essa è il vero presupposto per un proficuo servizio pastorale.

 

 

Nei giorni scorsi la comunità parrocchiale ha visto, ancora una volta, compiersi quanto ascoltato nel Vangelo, con l’arrivo di Suor Paola De Biase e Suor Paola De Luca. Il loro arrivo va ad incrementare la comunità delle suore domenicane a Francavilla. Si aggiungono all’instancabile Suor Vincenza e all’amata Suor Filomena.

Chiesa Madre Francavilla

La loro presenza è per noi un dono; un dono da custodire e far fruttificare. Sappiamo bene che le vocazioni religiose vivono un momento particolare, dove le vocazioni non sono molte, situazione che tante volte porta le congregazioni a fare scelte anche dolorose, come chiudere le loro case.

Consapevoli, dunque, della grande grazia ricevuta, vogliamo accogliere le nostre suore, che forti della loro esperienza, a Perugia per suor Paola De Luca e a Napoli per suor Paola De Biase, sapranno favorire quella comunione che ci permette di essere sempre discepoli del Signore.

suor Paola De Luca e suor Paola De Biase

La scelta fatta dalla provinciale Suor Cinzia, di incrementare la comunità di Francavilla, ha uno scopo ben preciso: essere presenza viva per la comunità ed avere un’attenzione per il territorio. A tal proposito la provinciale ha siglato un accordo con S.E. Mons. Orofino, affinché le suore, in accordo con i parroci, possano svolgere la loro missione nelle comunità di Fardella, Teana e S. Severino Lucano.

suor Paola De Luca, suor Paola De Biase e don Nicola Caino

Siamo certi che lo Spirito Santo illuminerà questo progetto pastorale orientato al bene delle comunità e all’incremento del Regno di Dio. Per ora vogliamo dare in nostro caloroso benvenuto alle suore nella certezza che il cammino che faremo insieme sarà più bello perché arricchito dalla loro presenza.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi