(Grotta) – Commento agli Haiku di Gino Costanza

Ecco un altro bell’ Haiku di Gino Costanza. Lui dipinge di getto le sue emozioni e le traferisce in tre versi ermetici. Sta a noi coglierne e disvelarne il senso profondo racchiuso in essi.

 

(Grotta)

Accanto a Bacco,

in questa grotta fresca,

mi sento a casa.

(Gino Costanza)

 

Commento agli Haiku di Gino Costanza

Commento:

Bacco, dio del piacere e dell’effimero. Effimero sì, ma essenziale per attutire gli urti e le tempeste della vita, E cosa c’è di meglio di un buon bicchiere di vino da bere insieme ad amici e parenti al fresco nella grotta? La felicità non bisogna cercarla lontano da noi: è fra le mura di casa.

(Filippo Di Giacomo)

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi