Presentazione del libro di Giovanni Rimentano, “Multimedialità, psiche e cosmo in Giordano Bruno” il 29 novembre all’Università di Salerno

Multidimensionalità, psiche e cosmo in Giordano Bruno”, (La Finestra Editrice), questo il titolo del libro di Giovanni Battista Rimentano, che martedì 29 novembre alle ore 16,00, verrà presentato presso l’aula 13 dell’edificio B dell’Università degli Studi di Salerno, Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale – Laboratorio di Antropologia “Annabella Rossi” Società Filosofica Italiana sezione di Salerno.

Interverranno:

  • Luca Cerchiai Direttore del DISPAC
  • Francesco Adorno Presidente dell’Area Didattica di Filosofia
  • Vincenzo Esposito responsabile del Laboratorio “Annabella Rossi”
  • Clementina Cantillo Membro del Consiglio Direttivo Nazionale della Società Filosofica Italiana
  • Giovanni Battista Rimentano autore del libro.

Il tema del libro

Attraverso la passione per l’infinito Giordano Bruno ha intuito — in qualche modo — che l’universo in cui viviamo non è tridimensionale, ma multidimensionale. È questa l’idea centrale del saggio che mette a confronto tra loro i testi bruniani, sia quelli filosofici che quelli sull’arte della memoria, seguendo un approccio multidisciplinare che intreccia tra loro in vario modo i campi della filosofia, della matematica, della fisica, delle neuroscienze e della psicologia.

L’esplorazione che ne segue evidenzia i rapporti esistenti tra gli stati della materia e gli stati mentali, il cielo e la terra, il piccolo e il grande, il dentro e il fuori (in una parola, la psiche e il cosmo).

Il libro si rivolge senz’altro agli studiosi del Nolano, ma anche ad un pubblico più vasto, ben disposto ad appassionarsi a questo approccio innovativo e attualizzante alla filosofia di Bruno

Giovanni Battista Rimentano

L’autore

Giovanni Battista Rimentano, docente di Filosofia, vive e lavora a Salerno. Membro del direttivo della Società filosofica italiana (sezione salernitana) è autore di diversi articoli e contributi concernenti il pensiero psicoanalitico di I. Matte Blanco e la filosofia di Giordano Bruno, di cui esplora, da più di un decennio, aspetti teoretici in chiave attualizzante. (www.grimentliber.weebly.co)

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi