Rinnovate le cariche dell’Aggregazione Comuni Arbereshe del Pollino (ACAP)

Si è svolta, in data 26.05.2023, nella suggestiva cornice paesaggistica di Civita, la riunione per il rinnovo delle cariche dell’A.C.A.P. (Aggregazione Comuni Arbereshe del Pollino), per il triennio 2023-2026.
A fare gli onori di casa il Sindaco di Civita, Alessandro Tocci, come già fatto in occasione della sottoscrizione del protocollo d’intesa (promosso su iniziativa dal presidente dell’Associazione “Sempre Insieme”, Antonio Chiaromonte) per la costituzione dell’Aggregazione dei comuni Arbëreshë del Pollino, il cui territorio ricade nell’area del Parco Nazionale del Pollino nonché adiacenti alla medesima area.

Sindaci dei comuni Arbereshe del Pollino

Dopo i saluti di rito, tutti i partecipanti vengono accolti calorosamente, sia, dal Coordinatore e, sia, Presidente della compagine aggregativa in modo particolare il neo-Sindaco di Lungro, risultando la sua gradita presenza, per l’occasione, la prima volta.

Hanno preso parte all’evento tutti i Sindaci dei rispettivi Comuni aderenti all’A.C.A.P., ovvero ACQUAFORMOSA, CIVITA, FIRMO, LUNGRO, SAN COSTANTINO ALBANESE E SAN PAOLO ALBANESE, ad eccezione del sindaco del Comune capofila Frascineto, impossibilitato per impegni istituzionali.
Ad aprire i lavori l’avv. Antonio Chiaromonte, il quale, dopo aver relazionato brevemente sui temi dei marcatori identitari nonché ricco patrimonio spirituale, storico, culturale e ambientale delle comunità Arbёreshe, ha illustrato l’importanza della riunione circa la necessità di procedere al rinnovo delle cariche al fine di dare nuovo impulso e linfa vitale alle progettualità poste in essere dalla compagine aggregativa e ancora in cantiere. Infine, alla luce delle problematiche sorte dall’omologazione contemporanea, si augura un risveglio identitario da operare anche attraverso azioni mirate per l’attività di salvaguardia e promozione delle comunità Arbёreshe.

Viene avviata la discussione con l’intervento di tutti i partecipanti, i quali, nel ribadire l’importanza della costituzione aggregativa, auspicano la necessità di un più costante e costruttivo dialogo ed allargando lo spettro anche agli altri Comuni interessati.
All’unanimità dei presenti viene riconfermato nella carica di Presidente Mosè Antonio Troiano, Sindaco di San Paolo albanese (PZ) come pure all’unanimità viene riconfermato coordinatore l’avvocato Antonio Chiaromonte.
I lavori si sono conclusi con la sottoscrizione del verbale d’incontro.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi