Michele Placido nei panni di Carlo Levi

pustalino-1140x641Ripercorrere i passi di Carlo Levi ad ottant’anni del suo arrivo a Grassano.

E’ quanto ha organizzato l’Amministrazione di Grassano, in collaborazione con l’associazione Culturale Crassaum ente gestore del Parco Letterario Carlo Levi, per il pomeriggio del 3 Agosto, a partire dalle ore 17,30.

Nei panni di un moderno Carlo Levi, l’attore e regista, Michele Placido che ripercorrerà i passi di Levi dal suo arrivo fino alla permanenza nella Locanda Prisco. In serata Michele Placido, insieme al professor Giovanni Caserta, leggerà e commenterà passi tratti dal famoso libro di Levi “Cristo si è fermato ad Eboli”. La commemorazione dell’evento sarà all’insegna della riproduzione fedele di tutti i dettagli, addirittura giungerà per l’occasione un pulmino dell’ epoca, detto“ pustalino” , messo a disposizione dalla ditta Nolè di Salandra e targato MT 26, lo stesso utilizzato dal regista Rosi proprio nel film Cristo si è fermato ad Eboli.

Anna Giammetta
Anna Giammetta

I figuranti indosseranno le divise storiche dei Carabinieri, gentilmente concesse dal Comando Generale Arma dei Carabinieri Roma ufficio Cerimoniale, per ripercorrere fedelmente l’arrivo annunciato dal telegramma della Legione Territoriale dei Carabinieri Reali di Bari Stazione di Grassano n. 25/5 del 3 agosto 1935 di cui la copia originale è conservata dall’associazione Crassanum.

Un appuntamento per ricordare ma soprattutto carico di spunti e riflessioni su una questione meridionale sempre aperta.

 

 

Fonte: http://giornalemio.it/eventi/michele-placido-nei-panni-di-carlo-levi/

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi