A proposito della irrilevanza politica dei cattolici…

Da anni ormai il cattolicesimo politico è afono, ripiegato su se stesso. O peggio ancora tentato da illusioni e nostalgie che rivelano l’esaurimento del suo spirito vitale.Diciamola tutta: una parte del mondo cattolico ha immaginato che una volta messa la vecchia DC sul banco degli imputati, ne sarebbero discese occasioni e delizie per tutti i cattolici che avevano ancora voglia di impegnarsi sul terreno politico. Peccato che sia accaduto il contrario.

on. Peppino Molinari

E cioè, che non appena spenta la fiammella esausta del partito democristiano, nessun fuoco impetuoso sia mai più venuto ad illuminare la cittadella dei cattolici che volevano far sentire la loro voce anche sui laici destini del nostro paese. Molto meglio allora dedicarsi ad un’attività di formazione. E mettere il proprio talento, la propria passione, i propri ricordi a disposizione dei più giovani. I quali nulla sanno del nostro passato, né l’ascesa e né il declino. Ma proprio perché non sanno nulla che possono riscoprire senza pregiudizi e magari, chissà, perfino trovarvi gli spunti per dare al nostro paese un destino meno amaro di quello che il populismo prepara loro.

Manifestazione della Democrazia Cristiana a Potenza

Tra la coltivazione di un “partitino al profumo d’incenso“ e la rassegnazione a partitone che non sanno di niente, ci dovrà pur essere un piccolo tortuoso sentiero nascosto da qualche parte che corre nel mezzo. ”Condividendo questo pensiero del saggio e sempre lucido di Marco Follini che sta cercando il sentiero con umiltà e tanta passione, ricordando uomini e fatti della straordinaria, unica ed irripetibile esperienza democristiana nel nostro paese e nella nostra regione.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi