Brina (Commento agli haiku di Gino Costanza)

Brina

Il ragno tesse

Il Sole scioglie brina

Su ragnatela

(Gino Costanza)

Filippo Di Giacomo

 

Commento agli Haiku di Gino Costanza

 

«Odio la brina. Mi rovina tutta l’opera! Guarda un po’ quanti buchi nella tela! Mi tocca rappezzarla. Con questo freddo!» Si lamenta il ragno di mattina un po’ stizzito.«Non ho mica sete, io! Ho fame!» Il Sole capisce le sue ragioni, gli strizza l’occhio e in un attimo scioglie la gelata. Dopo un po’ una vespa mezza addormentata s’impiglia nella rete.!

(Filippo Di Giacomo)

 

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi