Attesa .

Attesa .

 

Paziente attesa.

Al Megastore, con calma,

In fila indiana.

Filippo Di Giacomo

(Gino Costanza)

Filippo Di Giacomo. (Commento agli haiku e ai tanka di Gino Costanza)

Commento: Metafora della vita. Il Megastore come miraggio esistenziale. dove abbiamo riposto le nostre speranze e le nostre illusioni. Per raggiungerlo siamo disposti anche a fare lunghe file indiane snervanti, notte e giorno sotto la pioggia battente o il sole bollente, finchè l’eco di una voce gentile da un microfono malfunzionante ci pregherà di attendere Domani” perché la “Merce” è finita. Domani, Domani, Domani, Domani, Domani…

FDG

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi